CCIR

I TWEET

#IMF COUNTRY FOCUS - Europe's Economic Outlook in Six Charts https://t.co/GvQFso88St
#Toscana, nella prima parte dell'anno è proseguita la moderata espansione dell'attività economica, https://t.co/YAAhcuyv4S
#MacchineUtensili: nel terzo trimestre 2018 arretra il mercato interno (-15,3%); bene l’estero (+6,8%)… https://t.co/bKv4VaCB94
RT @assocamestero: Volge al termine la seconda giornata della Convention Mondiale delle CCIE: si è approfondito le prospettive di sviluppo…
4,3 milioni di imprese attive nell’ #industria e nei #servizi di mercato occupano 16,1 milioni di addetti (Istat) https://t.co/WZsOa0e2XT

La Banca mondiale e il Fondo monetario internazionale (Fmi) verseranno a breve 750 milioni di dollari nelle casse della Tunisia. Lo ha dichiarato il governatore della Banca centrale tunisina, Marouane Abassi. Un credito di 500 milioni di dollari verrà erogato dalla Banca mondiale entro fine giugno, mentre l’Fmi sbloccherà nel

mese di luglio la quarta rata da 250 milioni di dollari del prestito garantito alpaese nordafricano. Inoltre, la Tunisia emetterà delle obbligazioni sui mercati finanziari, come peraltro previsto dalla legge di bilancio. Il governatore Abassi ha spiegato in una dichiarazione che il tasso diinflazione è rimasto stabile al 7,7% nel mese di maggio,sottolineando come questo dato rappresenti un fattore positivo per l’economia tunisina. Il governatore ha dichiarato inoltre che il tasso di crescita nel primo trimestre del 2018 ha raggiunto quota 2,5% nel primo trimestre dell’anno il corso, grazie ai buonirisultati ottenuti nelle esportazioni, nel turismo e negli investimenti. (ICE TUNISI)

 

 

 

EN IT