La presente informativa è resa, anche ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (“Codice Privacy”) 
e degli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”), a coloro che si collegano alla presente edizione online del giornale Tribuna Economica di proprietà di AFC Editore Soc. Coop. 

Leggi di più

CCIR

I TWEET

Selvaggio, naturale, autentico: #Tikehau è l’atollo più sperduto dell’arcipelago delle #Tuamotuhttps://t.co/4S9NLSAM7q
Al via la programmazione 2019 dei Rapporti Paese di @TribunaEconomic Si parte con #SVEZIA e #UCRAINA, a seguire… https://t.co/bWp94Iikvn
L’#industria meccanica ha esportato 14,5mld di euro nel primo semestre 2018 https://t.co/hnsXZWY3Ce’industria-mecca… https://t.co/fBDGWhElVS
Rapporto di #Sostenibilità #Net SpA: costi tra i più bassi d’Italia e rapporto diretto e costante con il territorio… https://t.co/fkgr7FieMx
#WhiteCruise, il viaggio all’insegna dell’avventura con #CitroënC5 Aircross 71° N Limited Edition… https://t.co/er7Gg4xvVw
#Medicina personalizzata: l’Italia alla guida del progetto europeo #Regions4PerMedhttps://t.co/JSCjXcNyEb’italia-… https://t.co/3gVLUh3Eb9

Per il secondo anno consecutivo, l'aeroporto di Changi è stato nominato l'aeroporto internazionale più collegato dell'Asia. Ma a livello globale, è scesa di due posti fino all'ottava posizione, con l'aeroporto di Londra Heathrow in cima alla classifica. Nella classifica degli aeroporti, la societa’ di consulenza aziendale OAG ha

calcolato il numero totale di tutte le connessioni possibili tra i voli in entrata e in uscita in una finestra di sei ore nel giorno più intenso per l'aviazione globale per il periodo di 12 mesi terminato a luglio. La classifica ha esaminato tutti i voli internazionali da e verso gli aeroporti. OAG ha osservato che altri cinque aeroporti nell'area Asia-Pacifico sono tra i primi 20 più collegati al mondo. Jakarta è al 10 ° posto, Kuala Lumpur International al 12 °, Hong Kong International al 13 °, Bangkok Suvarnabhumi al 14 ° e South Korea's Incheon al 15 ° posto. Gli esperti dicono che per Changi è in arrivo una concorrenza più agguerrita, con gli aeroporti in Asia che intraprendono piani ambiziosi. Domenica scorsa, il Nikkei Asian Review ha riferito che la Thailandia sta intraprendendo un'importante espansione che punta a raddoppiare la capacità dei passeggeri negli aeroporti di Bangkok e dintorni. Attualmente, la capacità massima di Suvarnabhumi è di 45 milioni di passeggeri all'anno e quella di Don Mueang è di 30 milioni. L'aeroporto Changi, che può gestire fino a 82 milioni di passeggeri all'anno, potrebbe vedere la sua capacità crescere a più di 130 milioni di passeggeri all'anno quando il Terminal 5 sara’ pronto intorno al 2030. (ICE SINGAPORE - The Straits Time)

 

 

 

EN IT